Trasferta amara per la Gear Bevande Calì sconfitta dall’ASD Meriven.

ASD MERIVEN vs ASD GEAR SPORT BEVANDE CALI’ 8 a 4

Sabato 3 novembre la GEAR è impegnata nell’ insidiosa trasferta messinese , mister La Morella schiera un quintetto iniziale che vede: Castronovo tra i pali, Rolo , La Mattina , Tamurella e Alessandro. Una formazione iniziale che risente dell’assenza dei due difensori di ruolo Filetti e Azzolina. I padroni di casa iniziano spingendo forte e trovano il gol sugli sviluppi di una rimessa al quarto minuto. Pochi minuti dopo arriva il pareggio per gli ospiti con un tap in di Falcone. I padroni di casa gestiscono meglio la palla e si rendono più volte pericolosi, al minuto 20 raddoppiano finalizzando una ripartenza in superiorità numerica. I padroni di casa iniziano a dilagare segnando altri due gol in rapida successione portandosi sul risultato di 4 a 1. Un primo tempo che ha visto una netta superiorità dei padroni di casa , mentre la GEAR soffre le assenze nel reparto difensivo che era stato un vero e proprio punto di forza nelle precedenti partite.
Nella ripresa la GEAR sembra più propositiva e trova subito il secondo gol con Tamurella. Al quinto minuto Tamurella conclude una bellissima azione corale e accorcia le distanze segnando il terzo gol per la GEAR. Proprio nel momento migliore per i ragazzi di mister La Morella il numero dieci avversario trova un gran gol con un tiro di potenza mettendo il risultato al sicuro sul 5 a 3. I padroni di casa spingono ancora e trovano il sesto gol con un tap in dopo la parata di Castronovo oggi lasciato letteralmente in balia degli attaccanti avversari. Tamurella su assist di Suffia segna il quarto gol per la GEAR e prova a dare qualche speranza ai padroni di casa ,ma subito dopo i padorni di casa segnano il settimo gol e chiudono definitivamente la partita . Allo scadere del secondo tempo i padroni di casa segnano l’ottavo gol , causato da un’incomprensione tra Rizzo e Castronovo. Non basta dunque la tripletta di Tamurella a portare punti alla causa GEAR , i padroni di casa sovrastano gli ospiti mettendo a referto 8 reti ; un passivo di 4 gol forse un po’ troppo pesante ma che deve far riflettere il mister e la squadra sui blackout difensivi odierni. La GEAR avrà occasione di rifarsi sabato 10 novembre in casa contro l’Acireale.

Giuseppe Nicotra

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: