Succdì aogg – è accaduto oggi 9 Dicembre

Chi succdì aogg?

il 9 Dicembre 1990 Lech Walesa diventa il primo Presidente polacco eletto dal popolo. La storia di Lech Walesa è una storia che vale la pena raccontare.

In breve, Lech Walesa nel 1967 è un semplice impiegato di fabbrica come tecnico elettrico, in quegli anni, la Polonia fa parte del blocco sovietivo. Nel 1970 prende parte ad uno sciopero illegale che verrà represso nel sangue con 80 lavoratori uccisi, lo stesso Walesa verrà arrestato ed incarcerato per un anno per comportamento “anti socialista” .

In seguito, perderà il lavoro poiché aveva avviato una petizione per la costruzione di un monumento in onore dei suoi colleghi uccisi, seguiranno la creazione del sindacato indipendente ed  una serie di scioperi da lui organizzati che saranno seguiti da tutta la Polonia. Le sue attività gli costeranno care, verrà internato per 11 mesi; per le sue lotte a favore dei diritti umani gli viene assegnato, nel 1983, il premio Nobel per la pace, donerà i soldi agli esiliati del suo sindacato.

Nel 1989 trasforma il suo sindacato in una specie di partito politico con cui otterrà il 48% dei seggi (sul 49% accessibile tramite elezioni libere) il restante 51% sono designati in automatico al partito comunista, da questo momento Walesa ha un grande potere nelle sue mani, lo userà per convincere  i leader dei partiti alleati con il partito comunista a formare un governo non comunista. Da quel momento, la Polonia, pur rimanendo sotto il comunismo, riuscirà ad intraprendere la strada del libero mercato.

Nel 1990 arriverà la svolta, Lech Walesa sarà eletto Presidente della Polonia, con mille difficoltà ed ostacoli porterà la Polonia ad essere una nazione indipendente e democratica con un’economia in crescita, lasciandosi alle spalle la Polonia sovietica oppressa e con un’economia debole.

P.S. Lech Walesa è ancora vivo.

Benito Rausa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: