Presentazione libro “Dipende da te”. Considerazioni di Marco Scinardo e Antonio Marcianò

Cara Militello. Oggi siamo tornati in piazza, a parlare con voi e tra di noi. Abbiamo capito quanto sia fondamentale ritornare a parlare al cuore della gente. Oggi con il grande sostegno dello scrittore nonché amico Simone di Grandi abbiamo finalmente capito che non bisogna arrendersi mai. Abbiamo compreso grazie al messaggio lanciato dal suo libro “Dipende da te ” che ogni impedimento e giovamento e che non bisogna mai temere l’insuccesso perché provarci, con la passione e l’impegno, è già un risultato grandioso. Non siamo qui per vendere sogni, né ci facciamo portavoce di cambiamenti repentini. Siamo qui in quanto ragazzi che hanno Passione e simpatia, nel senso etimologico del termine inteso come “soffrire insieme”. Soffrire per cambiare, soffrire per crescere, soffrire per essere uniti. Simone, questa sera, ha portato all’attenzione un concetto di fondamentale importanza: Il fine della politica. La politica, infatti, deve occuparsi di ciò che di buono c’è e non puntare il dito su ciò che poteva essere fatto. Il passato è analizzato degli storici, ma il presente.. Il presente è il compito della Politica per rendere il futuro migliore. Caro Militello noi ci mettiamo la faccia, e sappiate che continueremo a starvi accanto come sempre, perché politica per Noi significa servire il popolo e aiutare il prossimo. E noi siamo qui con voi e per voi.

Marco Scinardo – Antonio Marcianò

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: