In memoria di Gaetano Fuardo: un piazzese poco conosciuto

Chi di voi conosce il piazzese Gaetano Fuardo? Sapevate che inventò la benzina solida ininfiammabile che ci avrebbe fatto risparmiare parecchi soldi? Sapevate che questa benzina avrebbe reso inutili le petroliere? Probabilmente non avete idea di chi fosse costui, non avete idea di quale rivoluzionaria invenzione ha messo su questo nostro concittadino.

Gaetano Fuardo muore il 29 Ottobre del 1962, muore solo, muore di stenti perché chiaramente la sua invenzione è di una scomodità disarmante per le compagnie petrolifere, la sua città lo dimentica e di lui si sa ben poco.

Oggi è il 54° anniversario della sua scomparsa, ricordiamo questa persona, questo concittadino che ha dato tanto e ricevuto praticamente nulla.

“La mia benzina renderà inutili le petroliere, il costo di trasporto diminuirà enormemente perché qualsiasi nave potrà caricare la benzina F nelle sue stive senza pericoli o danni. I mari non verranno più inquinati. Gli incendi verranno evitati e così gli scoppi e cento altre disgrazie provocate dal petrolio o dalla benzina.”

Qui la sua storia (uno stralcio): http://it.wikipedia.org/wiki/Gaetano_Fuardo

Benito Rausa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: