Si è concluso il corso base per Volontari di Protezione Civile organizzato dalla Sicilia Soccorso

Si è concluso domenica 17 dicembre il corso base per volontari di Protezione Civile organizzato dall’associazione Sicilia Soccorso di Piazza Armerina.

Il corso, strutturato in 8 lezioni da 3 ore ciascuno, ha visto coinvolte diverse figure del mondo del volontariato e non, in tutte le lezioni i volontari hanno spiegato ai tanti partecipanti le attività di protezione civile svolte dall’associazione.

Il corso ha visto il susseguirsi di diversi protagonisti come il dott. Mauro Mirci, responsabile comunale della Protezione Civile che ha illustrato ai corsisti il piano comunale di Protezione Civile, spiegando inoltre i concetti di pericolo, di rischio e di vulnerabilità con uno sguardo specifico al nostro territorio. Le lezioni sono sempre state indirizzate al cittadino che,molto spesso, trovandosi in situazione particolari, rischia di farsi del male nel tentativo di fornire aiuto e supporto, ecco dunque che i volontari hanno delucidato nel dettaglio quale deve essere il ruolo del cittadino in occasioni di emergenza.

Tanti gli interventi: l’architetto Vigore ha spiegato com’è strutturato e cosa fa il Sistema Nazionale di Protezione Civile, l’architetto Castello invece si è prodigato a spiegare la cultura del volontariato definendo i ruoli, competenze e i rischi per gli operatori stessi. Molto seguita la lezione della dottoressa Rinaldi che ha spiegato in maniera impeccabile un difficile ed ostico argomento come quello legato al primo soccorso.

Particolare attenzione si è poi posto alle lezioni legate all’antincendio, un argomento particolarmente sentito dai corsisti visti i recenti incendi che, proprio quest’estate, hanno martoriato il nostro territorio.

Le lezioni sulla tematica dell’antincendio hanno visto protagonisti tantissimi volontari dell’associazione che hanno portato le loro testimonianze, a tal proposito è intervenuto anche il Comandante  Franchino del Corpo Forestale raccontando le sue esperienze sottolineando le diverse difficoltà riscontrate nell’operare.

I corsisti hanno inoltre partecipato in prima persona alle diverse prove pratiche organizzate dai volontari, prove che non si sono limitate solamente all’antincendio ma anche a vere e proprie simulazioni di primo soccorso, le prove hanno appassionato i corsisti che hanno toccato con mano la realtà con cui i volontari dell’associazione si rapportano da oltre 15 anni.

Mi sento di ringraziare tutti i ragazzi e le ragazze della Sicilia Soccorso che hanno organizzato l’intero corso, grazie anche per averci trasmesso passione e tenacia, grazie anche per mettersi continuamente a disposizione della collettività sacrificando tempo e denaro.

Grazie al Presidente Giuseppe Abbate, ad Alessia, a Giuseppe, a Salvatore e a tutti gli altri volontari che ci hanno accolto nel loro mondo.

Da soli possiamo fare poco, insieme possiamo fare tanto.

Qui la pagina Facebook della Sicilia Soccorso: Clicca qui.

Benito Rausa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: