L’estate piazzese: che fine ha fatto il programma?

Che fine ha fatto il programma estivo? Dove posso controllare quali eventi ci saranno a Piazza Armerina? Queste sono le domande che tutta la città si pone, ebbene, ecco la risposta: non ci sarà nessun programma, non sarà possibile trovare sui muri o nei  vari esercizi commerciali uno stralcio di programma,  il Comune infatti,  a causa delle problematiche legate alla mancata approvazione del bilancio non può usufruire di ulteriori somme per la velarditacreazione degli eventi estivi.

Il consigliere Andrea Velardita, sentito telefonicamente, ha confermato che non ci sarà nessun programma, gli unici eventi che verranno organizzati saranno a carico degli esercizi commerciali che, oltre questa spesa, dovranno pagare di tasca propria i vigili urbani per la sistemazione dell’ isola pedonale nella Piazza Giorgio Boris Giuliano. Una situazione del genere ha dell’incredibile, i commercianti, infatti, alle suddette spese, devono anche pensare anche ad organizzare non solo il singolo evento  che avvicini  turisti e cittadini piazzesi,  quest’anno devono, in pratica, organizzare l’estate piazzese ad oggi totalmente morta, tutto ciò chiaramente ha provocato non pochi malumori tra le attività commerciali della Piazza G. Boris Giuliano.

Ma credete sia finita qui? Assolutamente no, il consigliere Velardita ci comunica che le somme di denaro stanziate per il Palio dei Normanni sarebbero illegittime in base all’articolo 163 del Testo Unico degli Enti Locali, tale situazione, ha spinto diversi consiglieri dell’opposizione a rivolgersi alla Corte dei Conti,  dopo un parere negativo dei revisori dei conti è consegnato un fascicolo in cui viene spiegato il perché dell’illegittimità di quelle somme, i consiglieri d’opposizione sono disposti anche ad essere ricevuti in udienza dalla Corte dei Conti.

A quanto pare, fino a quando il bilancio non verrà approvato, le uniche somme che potranno essere usate sono quelle che riguardano casi eccezionali e d’urgenza. Ecco quindi che l’interrogativo sorge spontaneo, cosa pensa l’amministrazione di questa manovra? È al corrente del rischio che sta correndo?

Questo perché, stando alle notizie che sono pervenute, fino a quando il bilancio non verrà approvato le somme che riguardano gli eventi estivi -tra cui lo stesso Palio dei Normanni- non saranno materialmente disponibili.

Il Mosaico News si fa carico di chiedere pubblicamente all’amministrazione comunale lumi su questa vicenda, affinché la cittadinanza sia messa al corrente del perché l’estate piazzese 2016 non vedrà mai la luce.  A presto con aggiornamenti!

Benito Rausa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: