I Giovani Democratici piazzesi: “Noi estranei a vicende poco utili”

Riceviamo e pubblichiamo.

I Giovani Democratici, alle luce dei recenti avvenimenti che hanno visto coinvolti diversi esponenti politici di Piazza Armerina, ritengono opportuno evidenziare la loro totale estraneità da qualunque coinvolgimento in queste vicende poco utili agli effettivi fini che, da sempre, il mondo politico riformista si propone di raggiungere.
In questi mesi le uniche convinzioni comuni sono l’informazione e il dibattito sulla riforma costituzionale che vede i Giovani Dem promotori, a livello locale, in favore del SÌ, b quale grande aspettativa di cambiamento per questo Paese.
Perciò, continuando la loro attività sul territorio che li contraddistingue sin dalla nascita, auspicano un repentino cambio di rotta per poter ritornare ad un dialogo democratico sulle tematiche che più interessano da vicino la comunità piazzese, focalizzando l’attenzione sulla programmazione e sui progetti da realizzare; così facendo, si potrà arrivare al Congresso del Partito Democratico – quanto più presto possibile – carichi di iniziative e idee piuttosto che di rancori e diffidenze.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: