FdI-AN chiede chiarimenti al Presidente del Consiglio comunale sul post del consigliere Alberghina

[Comunicato]

Articolo di riferimento: Clicca qui.

Un interessante articolo di qualche giorno fa del sito di informazione online Il Mosaico, a firma Benito Rausa, ha sollevato la questione di un post pubblicato su Facebook da un consigliere comunale, Francesco Alberghina, sul suo profilo aperto, in cui si fa riferimento al candidato deputato regionale, Alì Listì Maman, con tanto di titolo “Siamo alla frutta!!! Povera Italia”.

Il candidato in questione è un avvocato di colore, che si è presentato nelle liste del Movimento 5 Stelle, adottato e residente a Palermo da oltre trent’anni.

Abbiamo ritenuto doveroso sottoporre la questione al Presidente del Consiglio Comunale perché attivi tutti i controlli del caso, ovviamente anche ascoltando la versione del consigliere Alberghina, che potrà spiegare a tutti la natura del suo scritto e perché lo abbia rimosso poco dopo (consapevolezza dell’errore o timore delle conseguenze?).

Non diamo per scontato nulla, ci mancherebbe, perché siamo molto più democratici di chi ha voluto nei mesi scorsi attaccare ad alzo zero il nostro Movimento, e i suoi dirigenti, con accuse di xenofobia, razzismo, allarmismo sociale e quant’altro.

Fra i valori fondanti ed irrinunciabili della nostra azione politica vi è il netto rifiuto di ogni discriminazione e forma di razzismo ed intolleranza, così come la necessità di lavorare per una vera integrazione sociale, il tutto garantendo la sicurezza ed il controllo del territorio (regola che deve valere per piazzesi ed immigrati).

Proprio avendo questi valori come stella polare riteniamo doveroso fare chiarezza su questo episodio, perché la comunità piazzese non può e non deve accettare alcun sospetto di intolleranza, da chiunque esso possa provenire.

Avv. Alessio Cugini

Portavoce Comunale per Piazza Armerina FdI-AN

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: