Caso Parco di Floristella, l’On. Venturino chiede spiegazioni alla V commissione

Comunicato Stampa
NOMINE E FUTURO DEL PARCO DI FLORISTELLA: IL VICE PRESIDENTE VICARIO DELL’ARS PORTA IL CASO IN V COMMISSIONE ALL’ARS CHIEDENDO CHIARIMENTI
 
Su richiesta di convocazione del vice presidente vicario dell’Ars, Antonio Venturino, si è riunita la V Commissione a seguito della richiesta di accesso agli atti relativi alla gestione dell’Ente P di Floristella negli ultimi anni.
Infatti sono state le incongruenze rilevate riguardo ai provvedimenti adottati nella fase di commissariamento seguita alla riforma avviata con la cosiddetta “spending review”, come pure la mancata chiarezza sui meccanismi di controllo sugli stessi atti  – e, quindi, sulle reali intenzioni del governo regionale in merito alle prospettive future del parco – a indurre Venturino a chiedere l’audizione in commissione del presidente del Parco di Floristella Rosario Cultrone e degli assessorati competenti.
“Il parco di Floristella ha grandi potenzialità come risorsa e attrattore culturale e ambientale nell’ottica di un possibile rilancio dell’asfittica economia dell’ennese e dell’area interna della Sicilia – afferma Venturino – è quindi imprescindibile creare le condizioni di trasparenza per la riorganizzazione e l’operatività dell’Ent, anche al fine di salvaguardare i posti di lavoro e consentire di progettare attività e iniziative tali da valorizzare l’offerta turistica del comuni e del territorio circostante”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: