Giuseppe Di Vita racconta la nostra città con le sue foto

TRISTEZZA PARTE PRIMA. il portone della Chiesa di sant’Anna in Via Vittorio Emanuele, probabilmente il 90 per cento dei cittadini di piazza non ha idea di cosa ci sia dentro visto che è chiusa da sempre, dentro c’è un luogo bellissimo oramai distrutto e abitato da gatti e piccioni, un posto che con poco potrebbe essere trasformato in qualcosa di magico, pianta ottagonale e acustica perfetta, pensate a quante cose ci si potrebbero fare e pensate all’unica cosa a cui serve…. al nulla. che tristezza.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: